Comunicazione a tutti i celiaci umbri

logo aic jpeg

 

 

 

Vi informiamo/ricordiamo che ogni esercizio (farmacia, negozio specializzato ecc.) convenzionato con le asl per l’erogazione gratuita dei prodotti a carico del SSN ha, tra gli altri, l’obbligo di:

• garantire l’erogazione, a carico del SSN, dei prodotti senza glutine limitatamente a quelli inclusi nel Registro Nazionale di cui all’art. 7 del D.M. 8 giugno 2001, applicando al SSN uno sconto almeno del 7% sul prezzo di vendita al pubblico, che deve essere esposto in modo chiaro e leggibile per consentire agli assistiti di valutarne la convenienza rispetto al tetto di spesa mensile stabilito dalla normativa vigente.
Pertanto: i prezzi devono essere esposti, può essere esposta anche la percentuale di sconto applicata, in ogni caso dal tetto di spesa mensile vi deve essere decurtata la spesa scontata (minimo 7%).
La finalità dello sconto è quella di avvantaggiare i cittadini affetti da celiachia che, a parità di tetto di spesa a carico del SSN, possono in tal modo aumentare il valore di acquisto dei buoni a loro disposizione.

Nella sezione documenti dalla homepage di questo sito potrete leggere/scaricare i testi e relativi allegati delle delibere regionali