CORSO AFC 22 Novembre 2018

 

Illustrissimo,

con la presente siamo lieti di invitarla al prossimo corso USL Umbria 1 ed AIC Umbria rivolto alle strutture ricettive (Hotel – Ristoranti – Pizzerie – B&B – Bar/Caffetterie –Laboratori Artigianali) che intendono offrire un servizio e una produzione senza glutine.

Il corso si terrà Giovedì 22 novembre dalle 14.30 alle 18:30
presso la sede della Formazione USL Umbria 1 – Palazzina Neri, Strada Privata Ospedale Psichiatrico – Perugia.

Le ricordiamo che il corso è obbligatorio in base alla D.G.R. 1351 della Regione Umbria, è gratuito e vale come corso base per l’inserimento nella guida AFC (Alimentazione Fuori Casa) di AIC.

E’ obbligatoria la presenza del titolare o rappresentante legale della struttura e di un responsabile della cucina.

E’ consigliata la presenza del personale di cucina e di sala.

LA PRENOTAZIONE E’ OBBLIGATORIA (specificare i nominativi dei partecipanti)

Per info e prenotazioni:      cell  3347523564

info@celiachiaumbria.it

CORSO AFC 20 novembre 2018

Illustrissimo,

con la presente siamo lieti di invitarla al prossimo corso USL Umbria 1 ed AIC Umbria rivolto alle strutture ricettive (Hotel – Ristoranti – Pizzerie – B&B – Bar/Caffetterie –Laboratori Artigianali) che intendono offrire un servizio e una produzione senza glutine.

Il corso si terrà Martedì 20 novembre dalle 14.30 alle 18:30
presso il Park Hotel Ai Cappuccini, Via Tifernate – Gubbio (PG)

Le ricordiamo che il corso è obbligatorio in base alla D.G.R. 1351 della Regione Umbria, è gratuito e vale come corso base per l’inserimento nella guida AFC (Alimentazione Fuori Casa) di AIC.

E’ obbligatoria la presenza del titolare o rappresentante legale della struttura e di un responsabile della cucina.

E’ consigliata la presenza del personale di cucina e di sala.

LA PRENOTAZIONE E’ OBBLIGATORIA (specificare i nominativi dei partecipanti)

Per info e prenotazioni:      cell  3347523564

info@celiachiaumbria.it

SETTIMANA NAZIONALE DELLA CELIACHIA 2018

Dal 12 al 20 Maggio 2018 torna la quarta edizione della Settimana della Celiachia,
AIC Umbria ti aspetta a Perugia, Terni e Foligno, dove avrai la possibilità di conoscere la celiachia e l’alimentazione senza glutine.
Di seguito tutti gli appuntamenti nella nostra regione:

Perugia
14 Maggio dalle 8.30 alle 12.30 
Ospedale Santa Maria della Misericordia di Perugia (ingresso Piazzale Menghini)
per info: 334 7523564 / 342 1664258

15 Maggio dalle 8.30 alle 12.30
Ospedale Santa Maria della Misericordia di Perugia (ingresso Piazzale Menghini)
per info: 334 7523564 / 342 1664258

17 Maggio dalle 15.00 alle 19.30 
Sede AIC Umbria
Via Camillo Bozza 12E – Ellera di Corciano (PG)
per info e prenotazioni: 334 7523564

Terni
17 Maggio dalle 9.00 alle 16.00
Ospedale Santa Maria di Terni
per info: 331 4174681

Foligno
19 Maggio dalle 9.00 alle 12.00 
Ospedale San Giovanni Battista di Foligno
per info: 377 1675973

 

8 Aprile 2018… Assemblea Regionale AIC Umbria

Ti aspettiamo
Domenica 8 Aprile 2018 alle ore 9:30 presso Hotel Giò a Perugia in Via Ruggero d’Andreotto, 19
La segreteria per la registrazione dei partecipanti sarà attiva dalle 9:00, a tutti gli associati verranno distribuiti i voucher per il ritiro degli omaggi offerti dalle aziende espositrici.

Ordine del giorno:
10:00 “Bilancio Aic Umbria 2017” discussione relazione e successiva votazione
10:30 “Celiachia, da malattia rara a cronica, cosa è cambiato” Dott.ssa Marta Sargeni
11:00 Proposta ed eventuale costituzione gruppo di lavoro per la realizzazione nel 2018 di un evento Aic Umbria
11:30 Question Time con i medici presenti del comitato scientifico AIC Umbria

Ore 13:00 pranzo sociale durante il quale saranno estratti premi offerti dagli sponsor.
Quota per persona euro 20 (bambini fino 12 anni euro 15)
prenotazione pranzo ai seguenti numeri di telefono: 3347523714 – 3314174681 – 3421664258

Durante la mattina sarà a disposizione di tutti i bambini uno spazio gioco con animatori.

CORSO FORMATIVO 11 DICEMBRE 2017

EVENTO FORMATIVO dal Dipartimento di Prevenzione Servizio Igiene Alimenti e Nutrizione USL Umbria 1 in collaborazione con AIC Umbria.

Il corso formativo teorico-pratico si terrà Lunedì 11 Dicembre 2017 dalle 14.30 alle 18.30 presso il Centro Socio Culturale San Francesco – Piazza San Francesco 6 – Umbertide (PG).
Il corso è rivolto nello specifico agli operatori addetti alla produzione-somministrazione di alimenti senza glutine, appartenenti al settore della ristorazione scolastica e collettivo/assistenziale e pubblica.

 

Settimana Nazionale della Celiachia

In occasione della settimana della celiachia AIC Umbria ti aspetta Giovedì 18 Maggio 2017 per una consulenza gratuita con i nostri esperti a Foligno, Terni e Perugia; in questa occasione avrai la possibilità di conoscere al meglio la celiachia e l’alimentazione senza glutine; scegli la sede per te più comoda e chiama per prenotare;
FOLIGNO: dalle 15:00 alle 19:00 presso Farmacia AFAM 2 – Via Roma 2, Foligno (PG); per prenotazioni chiamare al numero 377 1675973
TERNI: dalle 10:00 alle 12:30 e dalle 15:00 alle 19:00 presso la nostra sede di Terni in via delle Terre Arnolfe 46/G; per prenotazioni chiamare al numero 331 4174681
PERUGIA: dalle 10:00 alle 19:00 presso la nostra sede di Perugia in Via Palmiro Togliatti 73A/1 Corciano (PG); per prenotazioni chiamare al numero: 334 7523564

L’EVENTO è APERTO A TUTTI!!! TI ASPETTIAMO

Cosa Sono I Buoni?

A seguito della diagnosi effettuata dal medico specialista, il celiaco ha diritto ai prodotti dietetici senza glutine, indispensabili per la sua dieta, rigorosa ed irreversibile. I prodotti sostitutivi presenti nel Registro Nazionale Alimenti Senza Glutine e contraddistinto dal marchio verde e bianco riportato in etichetta, possono essere acquistati nei: negozi specializzati, nelle GDO (supermercati), nelle parafarmacie e nelle farmacie, pubbliche e private, fino al raggiungimento di un tetto di spesa mensile, fissato dal decreto del 04/05/2006, secondo quanto segue:
fino ai 10 anni di età i tetti di spesa sono parificati per maschi e femmine e sono modulati in questo modo:
dai 6 mesi a 1 anno  Euro 45,00; fino a 3,5 anni Euro 62,00; fino a 10 anni Euro 94,00;
dai 10 anni d’età Euro 140,00 per gli uomini e Euro 99,00 per le donne.
(Vista l’autonomia delle Regioni, in alcuni casi questi tetti di spesa possono essere differenti).
La differenza degli importi fra bambini, Maschi e Femmine adulti si basano sul diverso fabbisogno calorico tra i due sessi stabilito nelle tabelle dei LIVELLI DI ASSUNZIONE GIORNALIERI RACCOMANDATI DI NUTRIENTI PER LA POPOLAZIONE ITALIANA (L.A.R.N) e redatte dalla SOCIETÀ ITALIANA DI NUTRIZIONE UMANA.

Occorre inoltre ricordare che l’importo del buono non è una regalia dello Stato a compensazione per la nostra patologia, ma è una cifra a parziale copertura della differenza fra il prezzo del prodotto “normale” e del corrispondente “senza glutine” per quanto riguarda quella parte di carboidrati che dobbiamo acquistare attingendo al registro nazionale dietetici e cioè ai prodotti sostitutivi senza glutine, come: pasta, farina, pane, fette, cracker, grissini, biscotti, dolci, etc.

Inoltre gli importi sono stati studiati tenendo conto del fabbisogno medio mensile di una persona per l’acquisto di quella quota di carboidrati tenendo conto che anche tra i carboidrati alcuni di essi sono naturalmente senza glutine (riso, patate, mais) e che grande parte della nostra alimentazione dovrebbe basarsi sui moltissimi alimenti naturalmente privi di glutine che non fanno parte della categoria dei carboidrati, come per esempio: carne, pollame, verdure, frutta …ecc.).

In Umbria  chi è diagnosticato celiaco/a ha diritto all’erogazione di alimenti senza glutine, il tetto di spesa mensile è spendibile in tutti gli esercizi convenzionati con la ASL.
Elenco degli esercizi autorizzati all’erogazione degli alimenti senza glutine: http://www.uslumbria1.gov.it/pagine/celiachia-informazioni-ed-approfondimenti-utili

In Umbria, con la D.G.R. 1141: “Prodotti senza glutine ai soggetti affetti da celiachia: ampliamento delle modalità di erogazione”,  si è ampliata l’erogazione gratuita degli alimenti consentendo anche a negozi specializzati e GDO la possibilità di potersi convenzionare con le ASL.
La dematerializzazione del buono consente ai celiaci umbri, tramite il proprio tesserino fiscale, di poter acquistare negli esercizi convenzionati in ogni punto della regione e fino al tetto di spesa mensile di cui si ha diritto.

Il responsabile della veridicità della dichiarazione di spesa è il soggetto assistito, cioè il celiaco; pertanto consigliamo sempre di verificare prima di firmare, per evitare o correggere eventuali errori, che gli articoli registrati siano effettivamente quelli che avete ritirato presso il vostro punto vendita. Ricordiamo che non è possibile acquistare a carico del SSN (quindi con il buono) prodotti non notificati e non iscritti nel registro nazionale degli alimenti. Nel caso involontariamente venissero acquistati prodotti non erogabili a carico del SSN si rischia un’accusa di truffa a carico del Servizio Sanitario Nazionale.

Per concludere la legge 123 del 4 luglio 2005, pubblicata nella Gazzetta Ufficiale 7 luglio 2005 n.156, sancisce le norme per la protezione dei soggetti malati di celiachia e riconosce ai celiaci una serie di diritti come per esempio il diritto all’erogazione gratuita di alimenti senza glutine. Successivamente, il Decreto Legge del 04/05/2006 stabilisce le norme e fissato i tetti massimi di spesa a livello nazionale per l’erogazione dei prodotti senza glutine.