CORSO DI CUCINA SENZA GLUTINE

Partecipa ai corsi di cucina #senzaglutine con lo Chef Luca Fabbri, i corsi ti permetteranno di avere ulteriori conoscenze sui prodotti senza glutine e arricchire il tuo menù con preparazioni gustose.
Prima Lezione – gli impasti lievitati: pane, focaccia, pizza
Seconda Lezione – la pasta fresca
Terza Lezione – I dolci
Per i soci AIC è previsto uno SCONTO del 10%
Per info e Prenotazioni: 3397147420  info@artecucinaliberta.it
Per tutte le altre informazioni visita il sito:
http://www.artecucinaliberta.it/project/corso-di-cucina-senza-glutine/

 

Ritira anche tu la raccolta di ricette “Senza glutine? Naturalmente”

Per i soci ‪#‎AIC‬ ‪#‎Umbria‬ 2016 è possibile ritirare la copia gratuita della seconda edizione della raccolta di ricette: “Senza Glutine? Naturalmente!” presso la nostra sede di Taverne di Corciano (PG) in Via Palmiro Togliatti 73 A/1. Siamo aperti dal lunedì al venerdi dalle 9.00 alle 13.00 e dalle 15.00 alle 18.00 –  Per info chiamare al numero 342/1664258

Oppure presso le sedi di:

Città di Castello (PG) Via Angelini, presso croce rossa, protezione civile. aperta su appuntamento contattando il numero 3347645033 – altotevere@celiachiaumbria.it

Terni via delle Terre Arnolfe 46, zona Campomaggiore, 2° piano sede aperta su appuntamento contattando il numero 331 4174681

Foligno (PG) “Nuovo Ospedale S. Giovanni Battista” Sala delle Associazioni 1° piano Via M. Arcamone – tutti i martedì dalle ore 18,30 alle ore 19,45 (su appuntamento) 377.1675973

Puoi inoltre rinnovare la quota del 2016 se ancora non l’hai fatto o iscriverti alla nostra associazione. ‪#‎AicUmbria‬, con te ovunque.
Per info chiamare al numero 342/1664258.

Biscotti al cioccolato

Ricetta tratta da Dolcemente senza glutine di Ernsr Knam edito da Bibliotheca Culinaria e leggermente semplificata. Ricetta inviata ad AIC Umbria da Sara Quartarella.

Ingredienti: 180 gr di burro ammorbidito; 180 gr di zucchero a velo; 120 gr di mix difarina per dolci gf (si può usare pure quella che si preferisce, la ricetta originale usa la mix dolci della schar ); 42 gr di cacao amaro; 3 uova; un pizzico di sale.

Procedimento: Amalgamare la farina, il cacao e il sale e mettere da parte. In una ciotola montare il burro con lo zucchero a velo. Unire le uova una alla volta mescolando accuratamente. Poi aggiungere al composto gli ingredienti che erano stati messi da parte e continuare a mescolare fino ad ottenere un impasto liscio e setoso.

Riempire con l’impasto una tasca da pasticcere (io ho usato un sacchetto di plastica trasparente a quale poi ho tagliato un angolo). Su una placca da forno foderata con l’apposita carta formare i biscotti e cuocere per circa 18 minuti in forno preriscaldato a 160° . Se non si vuole usare la tasca da pasticciere o il sacchetto di plastica si possono usare due cucchiaini con i quali sistemare l’impasto sulla placca.

Brownies al cioccolato

Ricetta tratta da Dolcezze senza glutine di Deborah Castro, Edizioni RED!  inviata ad AIC Umbria da Sara Quartarella

Ingredienti: 240 gr di zucchero; 170 gr di mix per dolci senza glutine (io miscelo fra di loro fecola di patate, amido di riso e amido di mais e la farina per dolci del Pane di Anna); 150 gr di margarina o di burro; 150 gr cioccolato fondente; 50 gr di noci o nocciole o noci pecan tritate grossolanamente; 40gr di cacao amaro; 3 uova; un baccello di vaniglia; ½ cucchiaino di bicarbonato o ½ bustina di lievito per dolci; 1 pizzico di sale. Ovviamente per tutti gli ingredienti dubbi va verificato che siano senza glutine.

Procedimento: Accendere il forno a 175° funzione ventilata.  In un pentolino sciogliere il burro con il cioccolato e il cacao. Lasciar raffreddare. Montare lo zucchero con le uova poi unire la miscela di cioccolato, cacao e burro. Incidere per lungo il baccello di vaniglia, grattare i semini interni e aggiungerli al composto. Aggiungere la farina miscelata con il lievito o con il bicarbonato. Miscelare il tutto . Poi aggiungere le noci ( o nocciole..) tritate grossolanamente e il pizzico di sale.

Versare il composto in una teglia rettangolare (anche di quelle usa e getta di alluminio) rivestita di carta forno e cuocere per 30 minuti. La superficie dovrà essere ben soda e croccante. Lasciare raffreddare completamente e tagliare il dolce a rettangoli o quadratini.

Muffin al cioccolato

Ricetta tratta da Cucina in simpatia e leggermente rielaborata.

Ingredienti: 200 gr di mix di farine per dolci (io miscelo fra di loro fecola di patate, amido di riso e amido di mais e la farina per dolci del Pane di Anna); 175 gr di zucchero; mezza bustina di lievito; 2 uova; 120 gr di burro; 100 gr di cioccolato fondente; 250 ml di latte intero; 1 pizzico di sale. Ovviamente per tutti gli ingredienti dubbi va verificato che siano senza glutine.

Procedimento: Sciogliere il burro con il cioccolato, far raffreddare. Montare insieme lo zucchero, le uova e il composto di cioccolato e burro. Aggiungere poi il latte e la farina con il lievito e il pizzico di sale. Mescolare il tutto velocemente e il minimo indispensabile.

Imburrare e infarinare almeno 10 stampini per muffin ( o anche quelli in alluminio per creme caramel). Riempire gli stampini poco più di metà e cuocere in forno già caldo a 180° per 25/30 minuti.

Ciambella banane cioccolato e cannella

La ricetta è tratta da Cucina in Simpatia e l’ho rielaborata aggiungendo all’impasto il cioccolato fondente e con la possibilità di sostituire alle banane lo yogurt alla banana.

Ingredienti: 175 gr di mix di farine per dolci (qualsiasi tipo, volendo si può usare metà preparato e metà mix fra fecola di patate, amido di riso e amido di mais); 2 uova; 150 gr di zucchero; 125 gr di burro; 1 cucchiaino di lievito in polvere per dolci; 100 gr di cioccolato fondente; 1 cucchiaino di cannella (dipende dai vostri gusti , potete anche non metterla se non vi piace!); 200 gr di banana (oppure 1 vasetto di yogurt alla banana da 125gr + 1 banana); 50 gr di gocce di cioccolato fondente; Zucchero a velo. Ovviamente per tutti gli ingredienti dubbi va verificato che siano senza glutine.

Procedimento: Sciogliere il burro con il cioccolato fondente in un pentolino, o a bagnomaria, o con il microonde, come da vostra abitudine. Intanto frullare le banane (o la banana con lo yogurt).  Montare lo zucchero con il burro e il cioccolato fuso fino ad avere una crema liscia, aggiungere le 2 uova, la farina mista al lievito e alla cannella.

Quando il composto è ben amalgamato aggiungere le gocce di cioccolato e versare il tutto in uno stampo da ciambella (ma anche da plumcake o in un piccolo stampo da torta, non serve essere fiscali su questo!)

Il forno dovrà già essere caldo a 180° che abbasserete a 160° nel momento in cui infornerete il dolce. Cuocete 25/30 minuti e spolverizzate con lo zucchero a velo quando è ancora caldo. Se non avete urgenze, toglietelo dallo stampo una volta raffreddato. Questo dolce è buonissimo sia mangiato caldo che a temperatura ambiente.

Pandoro

Per stampo da ½ kg

Biga : 35 gr farina Farmo per pane 10 gr lievito di birra 30 gr acqua.

Procedimento: sciogliere il lievito nell’acqua aggiungere la farina coprire la ciotola e far lievitare fino al raddoppio del volume.

Prendere un’altra ciotola e fare il 1° impasto: 1 uovo, farina Farmo per pane 65 gr, zucchero 20 gr, margarina 20 gr. Impastare tutti gli ingredienti aggiungere alla biga e far lievitare il doppio del volume.

In un altro contenitore fare il 2° impasto: farina 110 gr BiAglut pacco da ½ Kg , 25 gr maizena, 100 gr zucchero, 1 uovo intero e 2 tuorli, un pizzico di sale, 3 gocce di rum, 1 vaniglina, 125 gr margherita fusa. Emulsionare insieme tutti gli ingredienti e aggiungere all’ impasto 15 gr zucchero a velo.

Incorporare il 1° impasto con il 2° e mettere nello stampo precedentemente imburrato e infarinato , coprire e far lievitare per 10- 12 ore. Cuocere per 40 minuti a 180° e poi altri 10 minuti a 160°.

Mettere nella parte più bassa del forno non ventilato e se colorisce troppo sopra coprire con carta alluminio. Quando è freddo capovolgere lo stampo e cospargere di zucchero a velo.

TORCOLO PERUGINO

Ingredienti: 150 gr. di fecola di patate (permessa), 50 gr. di farina di mais (permessa), 50 gr. di amido di mais(permesso), 50 gr.  di farina di cocco, 25 gr. di farina di mandorle, 3 uova intere, 1 tuorlo, 230 gr. di burro, 230 gr. di zucchero, un po’ più di mezza bustina di lievito, scorza grattugiata di un limone.

Procedimento:

montate il burro ammorbidito a lungo, a metà operazione aggiungere lo zucchero. Quando il composto sarà omogeneo, unite uno alla volta i tuorli. Mescolate bene le farine tra di loro e versatele nell’impasto, aggiungete il lievito e la scorza grattugiata di un limone. Montate a neve ferma gli albumi e aggiungeteli al composto mescolando delicatamente dal basso verso l’alto. Imburrate uno stampo per torcolo e cuocete in forno già caldo  a 160° per circa quaranta minuti.

N.B.: potete fare la farina di mandorle e di cocco frullandoli in un mixer. Il torcolo si sbricola facilmente, ma ha un sapore veramente squisito!